fbpx

3 Semplici passi per ottimizzare le immagini con Photoshop

Attenuare rughe d’espressione e imperfezioni della pelle con Photoshop
Aprile 22, 2012
15 biglietti da visita con sfondo trasparente
Novembre 25, 2012

L’ottimizzazione delle immagini è fondamentale nel fornire il miglior tempo di caricamento del sito agli utenti. Sia che si tratti di un blog personale o di uno aziendale, il fatto è che le immagini sono, nella maggior parte dei casi, un aspetto molto importante del contenuto del tuo sito. Pertanto, è importante che le immagini siano ottimizzate senza sacrificare troppo la qualità.

In questo tutorial semplice e veloce, ti faccio vedere come è possibile ridurre le dimensioni delle immagini in Photoshop con 5 semplici passaggi.

Passo 1: Aprire Photoshop e aprire l’immagine

Andate su File> Apri (Ctrl / Comando + O) e portare l’immagine nello spazio di lavoro.

Passo 2: Salvare l’immagine per Web e dispositivi

Salvare l’immagine per il web e dispositivi andando su File> Salva per Web e dispositivi (Alt / Opzione + Maiusc + Ctrl / Comando + S).

Si dovrebbe aprire la finestra di lavoro Salva per Web e dispositivi. Ho intenzione di mantenere la mia immagine ad una qualità decente, quindi sto utilizzando le seguenti impostazioni:

  • Preset: JPEG ad alta definizione (seleziona JPEG con qualità a 60)
  • Ottimizzato: si
  • Converti in sRGB: si
  • Dimensione immagine: dipende dalla tua immagine
  • Percentuale: 100%
  • Qualità: bicubico

Ho bisogno di assicurarmi che la mia immagine non ecceda i 600 pixel di larghezza, quindi devo ridimensionare la mia immagine mantenendo le proporzioni dell’immagine originale (basta cliccare sul simbolo della catena).

Sentitevi liberi di fare lo stesso se avete bisogno di dimensioni differenti.

Suggerimento: selezionare “4 schede” nella finestra Salva per Web e dispositivi per visualizzare in anteprima l’immagine e vedere le differenze di dimensioni dei file e confrontarne anche la qualità. Sentitevi liberi di giocare con le impostazioni per trovare la qualità e l’ottimizzazione che si adatta alle vostre esigenze.

Per visualizzare in anteprima l’immagine in dimensioni reali, fare clic sul pulsante Anteprima per visualizzare l’immagine nel browser.

Se si è soddisfatti con la vostra immagine, fare clic su Salva.

Chiudere il file ed uscite da Photoshop.

Passo 3: Utilizzare strumenti di ottimizzazione immagine

Abbiamo già ridotto un po’ la nostra immagine originale con Photoshop, ma cerchiamo di ridurla ulteriormente utilizzando un altro strumento di ottimizzazione.

Ci sono molti strumenti tra cui scegliere, ma quello che mi piace usare è Smush.it!

E ‘facile, veloce e gratuito.

Vai sul sito Smush.it! dal browser (URL completo: http://www.smushit.com/ysmush.it/ ).

Fare clic sulla scheda UPLOADER.

Ora, fare clic su Select Files and Smush.

Selezionare le immagini e fare clic su Apri.

Ora guarda l’ottimizzatore in azione!

Una volta completato, verrà visualizzato in dettaglio la percentuale e la dimensione totale risparmiata.

Assicurarsi che “Keep directory structure in ZIP file” sia selezionata, questo vi permetterà scaricare l’immagine ridimensionata dentro un archivio ZIP.

Infine fare click su “Download Smushed Images”.

Aprire il file zip appena scaricato e sostituire la vecchia immagine con l’immagine che avete appena ridotto.

Abbiamo finito!

Hai visto come è semplice e veloce ridimensionare le immagini con Photoshop?

Se pensi che questo articolo possa interessare a qualcuno condividilo con i tuoi amici!

Alla prossima novità!

Top